Depaletizzatore

Depaletizzatore

Depaletizzatore per bottiglie

Il Depaletizzatore per bottiglie vuote costituisce la prima macchina della linea di imbottigliamento; essa è atta a svolgere la funzione di prelievo delle bottiglie vuote direttamente dal pallet proveniente dalla vetreria.

Questo è uno dei macchinari più importanti dell'impianto ed inoltre soddisfa le esigenze delle odierne aziende produttive:

➜   AUMENTO DEI VOLUMI PRODUTTIVI, notevole miglioramento della capacità produttiva della linea di imbottigliamento;

➜   MIGLIORI CONDIZIONI ERGONOMICHE, gli operatori non devono più eseguire movimenti difficili, ripetitivi e pericolosi. Le condizioni operative migliorano notevolmente già con la versione semiautomatica in cui è la persona che comanda i movimenti basilari.

➜   LAVORARE IN AUTOMATICO BOTTIGLIE CON DIVERSE FORME: CONICHE INVERSE, OVALI E RETTANGOLARI;

➜   SCREENING E CONTROLLO, Il tempo che prima l'operatore impiegava nella depaletizzazione manuale ora lo può dedicare ad operazioni di controllo della linea e di altre macchine favorendo il miglioramento della qualità produttiva

➜   MONITORAGGIO PRODUZIONE, con sensoristica di controllo è possibile conoscere i corretti volumi produttivi della macchina e eseguire cambi formato automaticamente.

Depaletizzatore

Varie possono essere le configurazioni della macchina in funzione di vari vincoli legati al tipo di produzione ed agli spazi di installazione:

-   Depaletizzatore Semiautomatico: l’operatore comanda i movimenti principali della macchina; ideale per produzioni fino a 5.000bph;

-   Depaletizzatore Automatico: tutte le operazioni sono svolte in automatico dalla macchina mentre l’operatore svolge un ruolo di puro controllo e screening oltre al caricamento dei pallet di bottiglie nella zona adibita; ideale per produzioni  da 5000bph a 20.000 bph;

Vantaggi

Aumento dei Volumi produttivi

Notevole miglioramento della capacità produttiva della linea di imbottigliamento.

Migliori condizioni ergonomiche

Gli operatori non devono più eseguire movimenti difficili, ripetitivi e pericolosi. Le condizioni operative migliorano notevolmente già con la versione semiautomatica.

Screening e controllo

Il tempo che prima l'operatore impiegava sulla macchina ora lo può dedicare ad operazioni di controllo della linea e di altre macchine favorendo il miglioramento della qualità produttiva

Monitoraggio produzione

Con sensoristica di controllo è possibile conoscere i corretti volumi produttivi della macchina e eseguire cambi formato automaticamente da remote control

×

Ciao!

Clicca sul contatto sotto e scrivici tramite WhatsApp oppure inviaci una email info@cantina40.it

× Posso aiutarti? Scrivimi con WhatsApp